Skip to content

Tariffe professionali home >> tariffe >> tariffe professionali

Un tariffario unico e condiviso

Di seguito le tariffe predisposte ed elaborate secondo i parametri indicati dal D.M. 140 del 2012 che prevede che la determinazione del compenso del corrispondente domiciliatario è rimessa alla libera contrattazione delle parti, escluse, in ogni caso, spese vive documentate ed accessori di legge.

Domiciliazione processuale

Domiciliazione processuale

In sede civile per l'intero contenzioso
(escluso udienze di prova e di discussione)

  • Procedimenti dinanzi al GDP

    min
    max
    150,00
    300,00
  • Procedimenti dinanzi al Tribunale

    min
    max
    300,00
    500,00
Sostituzioni singole udienze

Sostituzioni singole udienze

  • Udienze civili per procedimenti dinanzi al GDP

    min
    max
    40,00
    80,00
  • Udienze di prova in procedimenti civili

    min
    max
    80,00
    150,00
  • Altre udienze civili

    min
    max
    50,00
    100,00
  • Udienze di discussione in materia civile

    min
    max
    100,00
    200,00
  • Udienze penali di mero rinvio

    tariffa unica
    50,00
  • Udienze penali in corso di istruttoria dibattimentale ed altre udienze penali
    (GIP, GUP, Riesame, Tribunale di Sorveglianza)

    min
    max
    80,00
    150,00
  • Udienze penali di discussione

    min
    max
    150,00
    350,00
Sostituzioni processuali e udienze di discussione

Sostituzioni processuali e udienze di discussione

In materia civile o penale avanti la Suprema Corte di Cassazione o, in materia amministrativa, avanti il Consiglio di Stato in Roma

  • In materia civile o penale avanti la Suprema Corte di Cassazione o, in materia amministrativa, avanti il Consiglio di Stato in Roma

    min
    max
    300,00
    500,00
Recupero crediti in via stragiudiziale

Recupero crediti

In via stragiudiziale

  • Recupero crediti in via stragiudiziale

    min
    max
    300,00
    500,00
L'attività consisterà in:
  • esame preliminare del credito vantato;

  • indagine sulla situazione patrimoniale del debitore;

  • contatto telefonico del debitore al fine di addivenire ad una soluzione bonaria della controversia;

  • lettera di messa in mora.

In caso di esito positivo, allo studio andrà una percentuale del credito recuperato:
  • per controversie il cui valore è inferiore a euro 2.500,00, all'avvocato andrà corrisposto il 15% di quanto effettivamente recuperato;

  • per controversie il cui valore è compreso tra euro 2.500,00 e euro 5.200,00, all'avvocato andrà corrisposto il 10% di quanto effettivamente recuperato;

  • per controversie il cui valore è superiore a euro 5.200,00, all'avvocato andrà corrisposto l'8% di quanto effettivamente recuperato.

Recupero crediti in via giudiziale

Recupero crediti

In via giudiziale



Oltre le spese vive per l'avvio del procedimento giudiziale (marca da bollo, contributo unificato, notifica atto di precetto, quota depositata presso gli Uffici Giudiziari, etc.), ed alla cifra di euro 50,00 da corrispondere al momento dell'affidamento dell'incarico, all'associato incaricato, in caso di recupero del credito, andrà corrisposta una percentuale dello stesso ed in particolare:

  • Crediti da 0 a 25.000 euro

    dalla somma recuperata
    15%
  • Crediti da 25.000 a 50.000 euro

    dalla somma recuperata
    10%
  • Crediti da 50.000 a 150.000 euro

    dalla somma recuperata
    8%
  • Crediti superiori a 150.000 euro:

    dalla somma recuperata
    4%
Consulenze e perizie

Consulenze e perizie



Nell'ipotesi in cui un associato ricerchi una consulenza o una perizia di un professionista qualificato, la tariffa sarà liberamente concordata degli stessi, ma dovrà essere necessariamente comunicata al Consiglio Direttivo dell'Associazione Lex Unit® prima del formale conferimento dell'incarico, pena la perdita della possibilità di accedere al Fondo di mutualità in caso di inadempienza dell'associato.

Scopri il piano più adatto alle tue esigenze e iscriviti! Iscriviti